NIDOSCUOLA LEONARDO DA VINCI_CENTRO INFANZIA 0-6

Non vediamo il tempo. Il tempo sembra invisibile ma non lo è, il tempo è intorno a noi

Riccardo 5 a.

Se ti dico storia a cosa pensi?

Con questa domanda vorremmo raccontare l’identità del nido scuola Cusago_polo educativo 0-6.
Una storia che si sostanzia nelle parole e nei vissuti di ogni protagonista.

Storia giovane perché la cooperativa Panta Rei ne ha avviato la gestione dal 1 settembre 2017

Storia ricca perché il nido scuola trattiene tracce e vissuti della sua nascita all’interno del comune di Cusago

Storia in trasformazione, vissuti e tracce che si incontrano oggi attraverso le storie personali che ognuno dei protagonisti porta con se e che insieme concorrono a risignificare e l’identità di questo servizio.

Storia partecipata dove dare origine a valori e idee di un progetto pedagogico che nella compartecipazione vede la costruzione della cultura e che crede che il nido e la scuola dell’infanzia possono sostenere questi sguardi costruendo e divenendo essi stessi occasioni di crescita.

La nostra idea è quella di un nido e di una scuola dell’infanzia in cui l’educazione si sostanzia attraverso l’idea di relazione, libertà, ricerca, ascolto, interdipendenza, diritto alla differenza, pensiero progettuale, spazi, ambiente, materiali, che attraverso l’emozione, l’impegno e la passione di chi ogni giorno vive questa dimensione (bambini adulti e territorio) possa dare forma ad una nuova esperienza educativa.

Una vasta rete di relazioni e incontri, tra i bambini, le insegnanti, il personale del nido scuola, le famiglie, il territorio; per un’esperienza di vita e di conoscenza di grande impatto umano. Una pluralità di figure e di realtà portatrici di sensibilità, di competenze e di uno sguardo altro che consapevolmente entrano in gioco ogni giorno, in una dimensione di forte collegialità nell’intento certo non semplice ma, appassionante, di contribuire a costruire un sapere sempre nuovo su chi è oggi il bambino, in questo tempo che è l’infanzia non tanto come preparazione alla vita, ma tempo in cui si scopre e si conosce con stupore. Tutto ciò rappresenta non solo una grande scommessa e un patto tra tutti i soggetti (i bambini, le famiglie, i diversi profili professionali che lavorano nel nido scuola, l’Amministrazione comunale, gli enti del territorio) ma si delinea ben presto un contesto sinergico dove i diversi saperi, esperienze, professionalità si incontrano e dialogano nella costruzione di una nuova cultura che condividono insieme.

Un fare condiviso che trova nella sue didattiche possibilità multiple, come l’approccio al bilinguismo.

La scelta del bilinguismo all’interno della quotidianità si sostanzia nell’idea che la proposta di una seconda lingua al nido e alla scuola dell’infanzia si basa su alcuni presupposti quali: che la lingua inglese sia inserita in modo naturale nel progetto educativo e nelle attività attraverso una esposizione, alla sua sonorità e ritmicità; che si promuova la consapevolezza linguistica e comunicativa dei bambini per stimolare la dimensione metacognitiva; che si cerchi di motivare all’ascolto e alla sperimentazione comunicativa con la nuova lingua; che si privilegino gli aspetti funzionali della lingua e il suo uso in contesti reali nei quali i bambini abbiano reale motivazione a comunicare; che si utilizzi la lingua “in azione”, vale a dire di stimolare i bambini a un uso della lingua per interagire in modo partecipativo con gli altri.

Storia organizzativa del nido scuola Cusago polo educativo 0-6

L’organizzazione quindi, la scelta di tempi, orari, spazi non è “altro” rispetto alla progettazione educativa, ma al contrario è trasversale ad essa, crea forme e modi possibili di vivere, di abitare insieme lo spazio, qualifica, dà identità al nido scuola. Gli orari, i tempi d’ingresso, la scansione della giornata, i turni del personale rappresentano vincoli ed insieme risorse per adulti e bambini sul quale investire, fare ipotesi, costruire insieme percorsi di conoscenza e ricerca.

ORARIO DI FUNZIONAMENTO

Il servizio ha un calendario scolastico che va da settembre a giugno; funziona dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.00, nel nido d’infanzia,

Nella scuola dell’infanzia, inoltre è previsto un servizio di pre-scuola dalle ore 7,30 alle ore 8,30 ed un servizio di post-scuola dalle 16,30 alle 18.00, per le famiglie che ne hanno necessità.

Il tempo prolungato è un’opportunità offerta alle famiglie che ne fanno richiesta, ma è anche e sostanzialmente un tempo di vita del nido scuola.

E’ un tempo che assume identità, qualità e caratteristiche proprie dove entrano in gioco prestiti di saperi e competenze molteplici accentuate dalla presenza di bambini di età diverse tra loro. Dentro ad una progettualità che sostiene e valorizza la relazione tra bambini di età diverse, dove tutti sono coinvolti in una logica d’esperienza di gruppo pur sostenendo il percorso di autonomia di ognuno. In questa logica è prevista la presenza di insegnanti dedicate a tempo parziale dalle ore 16.15 alle ore 18.00, nel rispetto dei possibili rapporti numerici adulto/bambino.

Il servizio estivo rappresenta un’opportunità offerta alle famiglie che ne fanno richiesta, ma è anche e sostanzialmente un tempo di vita del nido scuola con una propria identità e trova la sua piena articolazione nel mese di luglio, mentre prevede una possibile apertura nel mese di agosto con un minimo di 20 famiglie che ne fanno richiesta.

Protagonisti di questo tempo sono i bambini che insieme alle insegnanti costituiscono una nuova identità di gruppo, è un tempo quindi che assume identità, qualità e caratteristiche proprie dove entrano in gioco oltre alla peculiarità del mese in cui è vissuto, quindi l’estate, anche la forte relazione tra età diverse di nido e scuola dell’infanzia; dentro quindi ad una progettualità che sappia sostenere e valorizzare la relazione tra le diverse età nell’essere tutti coinvolti all’interno di un’esperienza di gruppo.

Momenti speciali rendono ancora più ricco il tempo estivo, merende e pranzi all’aria aperta, uscite nel territorio in relazione al tema approfondito nel mese.

Il nido scuola Cusago accoglie complessivamente 170 bambini suddivisi per età in otto sezioni:

NIDO D’INFANZIA

Sezione nido Piccoli 6/14 mesi

14 Bambini

2 Insegnanti

Sezione nido Medi 15/22 mesi

21 Bambini

3 Insegnanti

Sezione nido grandi 23/32 mesi

21 Bambini

3 Insegnanti

SCUOLA DELL’INFANZIA

Sezione 3 anni A

27 Bambini

2 Insegnanti

Sezione 3 anni B

27 Bambini

2 Insegnanti

Sezione 4 anni

27 Bambini

2 Insegnanti

Sezione mista 4-5 anni

27 Bambini

2 Insegnanti

Sezione 5 anni

27 Bambini

2 Insegnanti

GALLERIA

CONTATTI

Via IV Novembre, 9/13

20090 Cusago (MI)

Telefono e Fax : 02 90394457 – 0290390905

[email protected]

FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ

error: