PROFILO

La nascita della Cooperativa Panta Rei si fonda sui valori che sottendono la filosofia educativa dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali di Reggio Emilia, con proprie specificità e peculiarità.

L’esperienza maturata in questi anni da Panta Rei, nasce da un’incubazione d’impresa quadriennale da parte di Reggio Children, che negli anni di start up ha seguito insieme al Comune di Reggio Emilia la formazione pedagogica e gestionale delle socie fondatrici.

Questa relazione non si è mai interrotta nel tempo, trasformandosi in una collaborazione che vede il coinvolgimento diretto in progetti importanti con altre realtà della città, della Provincia, della Regione e altre esperienze a livello nazionale e internazionale.

Ad oggi la Cooperativa gestisce in convenzione con l’Istituzione scuole e nidi d’infanzia del Comune di Reggio Emilia quattro servizi educativi in città e il Servizio di Supporto alle Attività Pomeridiane (SAP) nei nidi a gestione diretta comunale: il nido scuola Choreia, il nido scuola Otello Sarzi, gestito in ATI con la Cooperativa Ambra; il nido scuola Faber; il nido d’infanzia Giulia Maramotti a Reggio Emilia e l’ultimo aperto, a settembre 2010 il nido scuola aziendale eni o6 a San Donato Milanese (MI), gestito in ATI con Reggio Children. Panta Rei ha inoltre sperimentato per alcuni anni un servizio pomeridiano per i bambini della scuola primaria “Tempo per…”.

Nell’anno 2015 la cooperativa ha scelto di migliorare i propri processi gestionali ottenendo la Certificazione di Qualità sul Sistema di Gestione secondo la norma ISO 9001:2008.

LA NOSTRA STORIA

La Cooperativa Panta Rei opera nel settore dell’infanzia a Reggio Emilia dal settembre 1999 con la gestione in convenzione con il Comune di Reggio Emilia di servizi educativi.

Le sei socie fondatrici della Cooperativa, insegnanti e atelierista hanno tutte frequentato i corsi di qualificazione all’interno del progetto N.O.W. (Nuove Opportunità per le Donne), finanziati dall’Unione Europea, promossi dal Comune di Reggio Emilia e gestiti da Reggio Children. I corsi avevano la finalità di qualificare ulteriormente donne diplomate e laureate, fornendo strumenti teorici e opportunità operative che accrescessero le loro possibilità di inserimento lavorativo in varie tipologie di servizi educativi. I corsi si proponevano inoltre di fornire sostegno alle corsiste che avevano intenzione di intraprendere un’attività educativa autonoma, rivolta all’infanzia, nel settore no-profit.

Il 12 luglio 1999 parte del gruppo si è costituito in Cooperativa Sociale con il nome di Panta Rei.

La scelta di dare all’impresa la forma giuridica della cooperativa sociale deriva dai valori che la “cooperazione” tiene dentro di sé, valori molto forti e sentiti nel territorio reggiano ed emiliano in cui la partecipazione e la solidarietà hanno radici molto profonde e antiche. La scelta di costituire una cooperativa sociale fa riferimento, inoltre, all’idea di un’impresa che riunisce più persone che mettono in comune le idee, i progetti e le competenze professionali al fine di svolgere un’attività di natura sociale.

La realtà stessa di insegnanti-imprenditrici esprime concretamente l’intreccio tra aspetti pedagogici e gestionali ricollocando il significato stesso di collegialità e collaborazione.

In questo contesto il primo settembre 1999 nasce il nido scuola Choreia all’interno di un progetto sperimentale e innovativo al quale partecipano tre soggetti: il Comune di Reggio Emilia che affida la sperimentazione di un nuovo servizio educativo a Reggio Children che gestisce la formazione e l’incubazione della nuova Cooperativa Sociale Panta Rei.

Ad oggi la cooperativa è costituita da 80 soci di cui 7 compongono il Consiglio di Amministrazione:

Franca Mallica, Presidente;

Simona Zuliani, Vice Presidente;

e i Consiglieri: Francesca Giorgioni; Francesca Bianchi; Barbara Pini; Laura Giberti e Giorgia Fantini.

Inoltre Panta Rei accoglie al suo interno 41 dipendenti nei diversi ruoli professionali previsti nella gestione dei servizi.

Dall’anno scolastico 2007-2008 inizia anche la gestione, dei servizi di supporto alle attività pomeridiane in alcuni nidi e nidi scuola comunali (Arcobaleno, Panda, Anna Frank, Nilde Iotti) dove con proprio personale si occupa della pulizia e igiene degli ambienti e di supportare le attività educative pomeridiane nella fascia oraria del tempo prolungato.

Nell’anno 2015 la cooperativa ha ottenuto la Certificazione di qualità sul Sistema di Gestione secondo la norma ISO 9001:2008. Un investimento nel considerare tutte le attività in termini di valore aggiunto, per una loro migliore efficacia, per una maggiore tracciabilità dei processi, per un monitoraggio più attento, soprattutto nell’ottica di migliorare la gestione sulla base di una valutazione oggettiva in itinere. Con la Certificazione è stata riconosciuta una nota di merito sul progetto pedagogico e più nel suo complesso sul sistema educativo interpretato e sviluppato da Panta Rei.

PORTFOLIO

La tensione a innovare e sperimentare ha contraddistinto l’esperienza passata di Panta Rei e ha contribuito a diffondere qualità educativa e culturale sulla primissima infanzia non solo a Reggio Emilia ma sul territorio nazionale e internazionale nello stretto e continuo dialogo con Reggio Children e con le diverse realtà aziendali con cui collabora.

L’intento è quello di mantenere l’impegno nell’innovazione ponendo al centro la ricerca, la relazione, il benessere della comunità puntando all’eccellenza delle diverse esperienze presenti e future.

Esperienza e consulenza

 

start-up di servizi educativi

diverse le nuove aperture di servizi educativi, sia come soggetto gestore che come consulente, in questo caso affiancando i soggetti gestori tutte le fasi necessarie all’apertura di un nuovo servizio, dagli aspetti più gestionali, organizzativi e normativi a quelli pedagogici ed educativi.

progettazione ambiente

formazione, condivisione di esperienze su spazi educativi, arredi e materiali in un’ottica interdisciplinare dove i saperi pedagogici ed educativi incontrano quelli dell’architettura, dell’arredo da interno ed esterno in una pluralità e varietà di materie e materiali.

selezione del personale

dedicato a nuove aperture e realtà già avviate, sia per la ricerca di personale educativo che di cucina e ausiliario.

incubazione d’impresa

da soggetto “incubato” a soggetto che affianca l’avvio di nuove imprese, in particolare cooperative, che desiderano operare in campo educativo

Gestione servizi per l’infanzia

Nelle gestioni di servizi educativi Panta Rei ha sperimentato e consolidato l’esperienza della continuità educativa dal nido alla scuola dell’infanzia nella medesima struttura e con lo stesso gruppo di lavoro in molti dei suoi servizi.

Atelier

A partire dall’esperienza dell’atelier e della figura dell’atelierista, nati nelle scuole del Comune di Reggio Emilia, la cooperativa Panta Rei ha attivato questa realtà fin dalla sua nascita anche nei propri servizi, dove l’atelier e il mini atelier sono presenti non solo come luogo fisico ma anche come valore e interpretazione di una didattica volta alla ricerca e alla creatività, interpretando e sperimentando nel tempo dialoghi ed esperienze con diverse professionalità e competenze.

Dialoghi creativi:

atelierista, con formazione artistica (arti, design, grafica, architettura…)

madrelingua inglese con formazione artistica o educativa compresente nella quotidianità

cuoco, come “atelierista” dei sapori, la sua esperienza incontra quella dei bambini

Atelierista danzatore del movimento, dal corpo che narra… trasformazioni ad una ricerca che ha saputo rinnovarsi ogni giorno nella quotidianità di nido e scuola e come momento formativo per nuovi atelieristi del movimento in collaborazione con Reggio Children

atelier dopo scuola per bambini 0-6 e 6-11 anni organizzazione di esperienze pomeridiane continuative anche per i bambini della scuola primaria, per una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle famiglie

ricerche comunicative legate agli aspetti educativi, didattici e alle ricerche dei bambini: app, e-book, libri, con uno sguardo ai social network.

Formazione

Condivisone di esperienze, work shop e formazione per gruppi di lavoro su tematiche legate alla didattica e all’educazione, alla quotidianità e progettualità in particolare formazione del personale educativo, formazione del personale di cucina e collaboratore, formazione di atelieristi.

Ricerca

Panta Rei per sua stessa esperienza crede che solo nel confronto, nel lavoro in team e quindi cooperativo e nell’incontro con diverse professionalità si possa arricchire la qualità dei servizi educativi, guardando in particolare ai bambini alle famiglie e al personale coinvolto. Qualità intesa come benessere diffuso di una comunità e come diritto alla qualità e all’aggiornamento costante delle esperienze in una ricerca condivisa.

Questo intreccio di vissuti ha coinvolto negli anni chi ha lavorato e lavora per Panta Rei che ha messo a disposizione esperienze umane e professionali favorendone la nascita e lo sviluppo, ma ovviamente anche tutti i bambini e le bambine con le loro famiglie, che hanno costruito insieme questa storia e continuano a ri-significarla ogni giorno per farla crescere.

error: